Archivio news 29/11/2019

#FannerTeam Novembre 2019

#FannerTeam - Top8 - Novembre 2019



Matteo Santi (Totti Sporting Club)
Tra i pali Matteo Santi è una sicurezza. E’ riuscito ad arginare anche le micidiali offensive del San Paolo, e senza di lui, il Totti Sporting Club, non solo perde uno dei suoi giocatori principali ma anche quella affidabilità che riesce a trasmettere ai compagni.

Andrea Ridenti (O’Oconnell Irish Pub)
Il 30enne centrale difensivo, eletto anche #FannerManOfTheMatch contro il Totti Sporting Club, ha portato ordine nelle retrovie dell’O’Oconnell che sta risalendo la classifica. Non sbaglia un intervento, entra con il giusto tempo, ed ha anche il vizio del gol. Sua la rete decisiva contro la Sampdoria, per altro dalla propria metà campo.

Valerio Di Croce (George Best)
E’ il pilastro della sorpresa George Best Team. Difensore roccioso che non si tira indietro di fronte a nulla. Lo spirito del George Best è anche questo: lavoro, dedizione e capacità di non arrendersi mai. Se ormai sono diventati una vera e propria realtà, è anche grazie alla sua solidità difensiva.

Mirko De Francesco (Lazio)
E’ lui il vero trascinatore di una super Lazio che sta risalendo la china e che sta tornando  quella ammirata gli anni passati. Ben 5 gol in 9 presenze. Il centrocampista biancoceleste è diventato il jolly per mister Miccio spesso impiegato anche come prima punta o esterno difensivo.


Matteo Laurato (San Paolo)
Una freccia fondamentale per il San Paolo. Già #FannerManOfTheMatch nella delicata gara contro la Totti, decisa da un suo gol, Matteo Laurato si sta rilevando sempre più importante per il tecnico Carboni. Quattro gol fin qui in campionato, se in giornata, imprendibile per gli avversari.


Daniele Di Giovanni (Roma)
Il secondo posto della Roma ha un grande protagonista, è Daniele Di Giovanni. Un mese di novembre con i fiocchi per lui, autore di 4 gol sui totali. La rincorsa dei ragazzi di Filoso passa anche da lui, che per il momento, sta rispondendo presente.


Ivan Giuliani (Gamondi)
La certezza nell’attacco di mister Ferretti si chiama Ivan Giuliani. 11 gol in campionato e tanta sostanza. Il numero 9 della Gamondi segna in tutti i modi, di potenza o di precisione, è lui il trascinatore dei giallorossi.


Flavio Terenzi (Frosinone)
Flavio Terenzi è una garanzia, segna sempre e crea spazi per i compagni. In un avvio di stagione complicato per la sua squadra, Terenzi si sta dimostrando un leader, 13 gol in 10 presenze e la voglia di non fermarsi qui.


Fanner Reporter